Come fare la salsa guacamole: ingredienti, ricetta originale, abbinamenti e varianti

402

Il guacamole è una delle preparazioni più amate della cucina messicana, celebre per la sua freschezza, cremosità e sapore avvolgente. Scopriamo come fare la salsa guacamole e come usarla in cucina! La prima cosa da …

Il guacamole è una delle preparazioni più amate della cucina messicana, celebre per la sua freschezza, cremosità e sapore avvolgente. Scopriamo come fare la salsa guacamole e come usarla in cucina!

La prima cosa da ricordare è che al centro di questa delizia c’è l’avocado, un frutto ricco di proprietà nutritive e versatile in cucina.

La salsa preparata a partire dall’avocado  rappresenta un connubio perfetto di sapori freschi e cremosi grazie alla polpa burrosa.

Avocado: proprietà e benefici

salsa guacamole
Avocado e polpa

Facciamo un passo indietro e partiamo da com’è fatto il guacamole: l’avocado. Questo frutto originario del Messico e dell’America Centrale è apprezzato non solo per il suo sapore burroso ma anche per le sue proprietà benefiche per la salute. Insomma è un tesoro verde ricco di bontà e versatilità in cucina.

  • Grassi salutari – L’avocado è ricco di grassi monoinsaturi, in particolare acido oleico, simile al grasso presente nell’olio d’oliva. Questi grassi sono fondamentali per la salute cardiaca, in quanto possono contribuire a ridurre il colesterolo cattivo (LDL) e aumentare il colesterolo buono (HDL), aiutando così a mantenere un equilibrio lipidico sano nel corpo.
  • Fibre – È una fonte eccellente di fibre, che favoriscono la regolarità intestinale, contribuendo a prevenire stitichezza e migliorando la salute dell’intestino. Inoltre, le fibre possono contribuire a controllare i livelli di zucchero nel sangue e a promuovere una sensazione di sazietà, utile per la gestione del peso corporeo.
  • Vitamine – Il frutto tropicale è una fonte ricca di vitamine come la vitamina K, importante per la coagulazione del sangue e la salute delle ossa, e la vitamina E, un potente antiossidante che aiuta a proteggere le cellule dai danni causati dai radicali liberi.
  • Minerali – È ricco anche di minerali, tra i quali spicca il potassio, fondamentale per la salute cardiaca e la regolazione della pressione sanguigna.
  • Antiossidanti – L’avocado contiene una vasta gamma di composti antiossidanti, come i carotenoidi (come la luteina e la zeaxantina), che sono benefici per la salute degli occhi e possono aiutare a ridurre il rischio di malattie degenerative degli occhi legate all’età.

Come fare la salsa guacamole: ingredienti e ricetta

guacamole ricetta originale
Salse

Perché cercare dove si compra la salsa guacamole quando si può preparare in modo semplice e veloce? Per preparare una salsa deliziosa e fresca, non servono grandi doti culinarie. Ecco la ricetta del guacamole:

Ingredienti

  • 2 avocado maturi
  • 1 limone o lime
  • Sale q.b.

Preparazione

  • Tagliare gli avocado a metà, rimuovere il nocciolo e prelevare la polpa con un cucchiaio. Schiacciare la polpa con una forchetta in una ciotola grande fino a ottenere una consistenza cremosa ma leggermente grumosa.
  • Lavare il limone o il lime e prelevare un po’ di scorza prima di recuperarne il succo.
  • Aggiungere il succo e la scorza alla purea di avocado.
  • Insaporire con un pizzico di sale e mescolare accuratamente.
  • Coprire la salsa con la pellicola trasparente a contatto per evitare che si ossidi e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  • Servire il guacamole.

Come si fa il guacamole col Bimby?

Il Bimby semplifica notevolmente la preparazione della salsa, consentendo una lavorazione veloce e uniforme degli ingredienti. Tutto sporcando il meno possibile. Come si fa il guacamole col Bimby?

Basta tagliare a metà gli avocado, rimuovere il nocciolo, prelevare la polpa con un cucchiaio e inserire il tutto nel boccale.

Aggiungere il succo di limone o lime e un pizzico di sale alla polpa e azionare il robot a Velocità 7 per 10 secondi. La salsa è pronta.

Per la variante più conosciuta, quella col pomodoro, basta mettere nel boccale la cipolla, l’aglio, il coriandolo e il peperoncino e lavorare a Velocità 7 per 10 secondi prima di aggiungere la polpa.

Come usare il guacamole: abbinamenti e idee

salsa guacamole abbinamenti
Tacos

Questa salsa è un condimento versatile che può essere utilizzato in svariate ricette e piatti. A cosa si abbina la salsa guacamole? Ecco qualche idea interessante per usare la salsa guacamole della ricetta originale:

  • Salsa per snack – Può essere usato per accompagnare tortillas, nachos, patatine o bastoncini di verdure.
  • Condimento per tacos e burritos – È possibile aggiungere una generosa porzione di salsa ai tacos o burritos per conferire un tocco di cremosità.
  • Insalate – La salsa può essere aggiunta a cucchiaiate alle insalate fresche in modo da renderle più ricche e saporite.
  • Burger e panini – Questa salsa può sostituire le altre salse (es. maionese, salsa tonnata o ketchup) nei burger e nei panini.

Quanto può stare la guacamole in frigo?

La salsa può essere conservata in frigo per 2 giorni al massimo, purché venga trasferita in un contenitore con chiusura ermetica.

Salsa guacamole: ci sono varianti?

salsa guacamole varianti
Guacamole con pomodoro

Il guacamole è una salsa deliziosa semplice da preparare, ricca di nutrienti e perfetta per arricchire e rendere gustosi molti piatti.

Sì, esistono diverse varianti e versioni del guacamole che si differenziano per gli ingredienti aggiunti o le modalità di preparazione. Qualche esempio?

  • Guacamole con pomodoro – Tra le varianti più conosciute c’è quella del guacamole con pomodoro. Basta aggiungere pomodoro tagliato a dadini piccoli, cipolla e aglio tritati, coriandolo fresco e peperoncino.
  • Guacamole senza pomodoro – Chi non ama o non può mangiare il pomodoro (perché allergico al nichel) può tranquillamente sperimentare una versione del guacamole senza pomodoro. Oltre alla classica, si può sostituire con il peperone verde.
  • Guacamole con mango – Una variante dolce e piccante che aggiunge pezzi di mango fresco alla salsa. Questa combinazione offre un contrasto interessante tra la dolcezza del mango e la cremosità dell’avocado.
  • Guacamole con fagioli neri o mais – L’aggiunta di fagioli neri o mais apporta una consistenza diversa e un sapore leggermente più corposo. Questa variante può essere arricchita con spezie come cumino o paprika per un tocco extra di sapore.
  • Guacamole con salmone affumicato – Una versione gourmet che include fette sottili di salmone affumicato nella salsa. Il sapore delicato del salmone si fonde armoniosamente con la cremosità dell’avocado.
  • Guacamole con yogurt greco – L’aggiunta di yogurt greco dona una consistenza più morbida e cremosa, oltre a conferire una nota leggermente acida che bilancia i sapori.

Guacamole e calorie

Il rapporto tra guacamole e calorie merita una menzione a parte in quanto il numero esatto di calorie n può variare a seconda degli ingredienti e delle proporzioni utilizzate nella preparazione.

Se volessimo fare una stima generale delle calorie allora potremo dire che 100 grammi di salsa contengono circa 160-200 calorie. Questo valore può aumentare o diminuire in base a fattori come la quantità di avocado usata (dato che gli avocado possono variare di dimensioni) e la presenza di altri ingredienti.

L’avocado, l’ingrediente principale della salsa, è una fonte naturale di grassi sani e, quindi, relativamente calorico. Tuttavia, questi grassi sono principalmente grassi monoinsaturi che offrono benefici per la salute cardiovascolare. Se si è attenti alle calorie, è importante prestare attenzione alle porzioni di guacamole consumate, specialmente se viene abbinato a nachos, chips o altri al

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo