Come usare la velocità del Bimby, dalla Soft alla Spiga fino al Turbo

1.8K

Il Bimby è un elettrodomestico versatile e utile in cucina, ma per sfruttarne al meglio le funzioni è importante sapere come usare le varie velocità. Ecco come usare i livelli di velocità del Bimby! Gelato …

Il Bimby è un elettrodomestico versatile e utile in cucina, ma per sfruttarne al meglio le funzioni è importante sapere come usare le varie velocità. Ecco come usare i livelli di velocità del Bimby!

velocita Bimby

Gelato al cioccolato, impasto pizza, pancakes, panna montata, crema al parmigiano e tantissime altre ricette: il Bimby permette di amalgamare, tritare, polverizzare, montare e cucinare in modo facile e veloce.

L’uso di questo robot da cucina consente di sporcare meno ciotole, piatti e utensili e velocizza le ricette, anche quelle più complesse.

Tuttavia è necessario conoscere a fondo le funzioni per riuscire a sfruttare appieno i suoi vantaggi: oggi come usare i livelli di velocità del Bimby.

Come usare i livelli di velocità del Bimby

Velocita Soft Bimby

Quale velocità scegliere nel Bimby? Le informazioni su come usare i livelli di velocità del Bimby sono nel libro che accompagna il robot, ma spesso viene perso o non viene letto con attenzione.

La verità è che i suggerimenti sui livelli di velocità del Bimby sono fondamentali per utilizzare ogni funzione al meglio.

Prima di tutto, il Bimby dispone di diverse Velocità, dalla più bassa detta “cucchiaio” alla più alta “Velocità 10”, più alcune funzionalità specifiche come “Antiorario @”, “Turbo” e “Spiga”. Ecco come utilizzarle:

  • Cucchiaio (Soft)Cosa si intende per Velocità Soft nel Bimby? Questa velocità si utilizza per mescolare delicatamente i cibi, riproducendo il movimento del cucchiaio di legno. La Velocità Soft nel Bimby è particolarmente indicata per impasti delicati e per le preparazioni che richiedono una miscelazione leggera e uniforme, come ad esempio le zuppe o le vellutate.
  • Velocità 1-3 – Le Velocità 1, 2 e 3 sono ideali per mescolare energicamente e sminuzzare ingredienti morbidi come per esempio le uova sode. Sono utili nella preparazione di salse, sughi e pastelle.
  • Velocità 4-6 – Dalla Velocità 4 alla Velocità 6: si possono tritare le verdure per soffriti e ricette varie e per emulsionare (es. maionese). Sono ideali per la preparazione di antipasti, contorni e insalate.
  • Velocità 7-10+ Turbo – Queste velocità sono adatte per i triti duri come frutta secca, formaggi e salumi e per macinare il caffè in chicchi. Si possono usare anche per polverizzare lo zucchero e preparare farine (es. farina di nocciole o farina di mandorle).
  • Antiorario + Velocità fino a 3 – Questa funzione associata alle Velocità 1-3 evita che gli ingredienti vengano frantumati durante la cottura. Un esempio? Il riso. In questo caso, il Bimby gira in senso antiorario, mescolando delicatamente gli ingredienti senza frantumarli. Come si imposta la Velocità Antiorario nel Bimby? Basta spostare il selettore Velocità sul rispettivo simbolo.
  • Antiorario + Velocità da 4 a 10 – La funzione Antiorario insieme alle Velocità da 4 a 10 permette di tritare gli ingredienti senza sfilacciarli, come nel caso delle patate per una purea o delle carote per una minestrina.
  • Funzione Spiga – La funzione Spiga risulta perfetta per impastare gli impasti di pizza, pane e pasta frolla. La Velocità Spiga del Bimby permette di lavorare l’impasto in modo uniforme e consistente senza sforzo e con un risultato ottimale.

Conversione delle velocità tra i vari modelli di Bimby

Velocita Soft Bimby simbolo

La gestione della velocità del Bimby è uno degli elementi chiave di questo robot perché permette di tritare, impastare, mescolare e montare. Tuttavia, con la vasta gamma di modelli di Bimby presenti sul mercato, può essere difficile sapere quale velocità utilizzare per ottenere i migliori risultati.

In questo caso è sufficiente esplorare le diverse velocità dei vari modelli di Bimby e capire le loro corrispondenze.

  • Bimby TM21 – Il Bimby TM21 è stato uno dei primi modelli ad essere prodotti e ha diverse velocità. La Velocità 1 (Soft) è utilizzata per mescolare delicatamente, mentre le Velocità 2-3 sono utilizzate per mescolare ingredienti morbidi e per sminuzzare verdure. Le Velocità 4-5 sono utilizzate per tritare ingredienti duri come salumi, formaggi e frutta secca. Infine, le Velocità 6-10 sono utilizzate per preparare farine e per macinare il caffè.
  • Bimby TM31 – Questo modello ha velocità simili al TM21, ma ha anche una funzione Varoma, utilizzata per cuocere a vapore a temperature elevate. Le Velocità 1-2 sono utilizzate per mescolare delicatamente, mentre le Velocità 3-4 sono utilizzate per tritare ingredienti morbidi e per emulsionare. Le Velocità 5-6 sono utilizzate per tritare ingredienti duri come frutta secca, formaggi e salumi. Infine, le Velocità 7-10 sono utilizzate per preparare farine e per macinare il caffè.
  • Bimby TM5 – Non è molto diverso dal Bimby TM31, ma ha alcune funzioni aggiuntive, come la funzione Spiga per impastare. La Velocità 1 (Soft) è utilizzata per mescolare delicatamente mentre le Velocità 2-3 sono utilizzate per tritare ingredienti morbidi e per sminuzzare verdure. Le Velocità 4-5 sono utilizzate per emulsionare e per tritare ingredienti duri come salumi e formaggi. Infine, le Velocità 6-10 sono utilizzate per preparare farine e per macinare il caffè.

Essendo i vari modelli leggermente diversi l’uno dall’altro, le conversioni di velocità tra i modelli possono essere utili. Ad esempio, la Velocità 1 del Bimby TM21 è equivalente alla Velocità 1 (Soft) del Bimby TM31 e TM5 (Velocità Soft Bimby TM31 e TM5 con simbolo del cucchiaio che gira). Le Velocità 2-3 del Bimby TM21 sono equivalenti alle Velocità 1-2 del Bimby TM31 e TM5. Le Velocità 4-5 del Bimby TM21 sono equivalenti alle Velocità 3-4 del Bimby TM31 e TM5. Infine, le Velocità 6-10 del Bimby TM21 corrispondono alle Velocità 5-10 del Bimby TM31 e TM5.

Inoltre, il modello TM5 del Bimby ha la Velocità Spiga per impastare, che non è presente nei modelli precedente: tuttavia è possibile importare le Velocità 2-3 sul Bimby TM31 per ottenere l’equivalente più vicino alla funzione Spiga.

Nel 2019 è stato lanciato il Bimby TM6, visivamente simile al TM5 ma con alcune novità: display più grande e con riproduzione delle ricette in streaming; collegamento WI-FI integrato; temperatura massima di esercizio superiore (160 gradi) che permette di rosolare e creare preparati a base di caramello; funzione di lievitazione che consente di lievitare gli impasti e produrre lo yogurt; mantenimento costante della temperatura per la cottura sottovuoto e la cottura lenta. Le Velocità del Bimby TM6 sono più o meno le stesse del modello precedente. Qual è la velocità soft del Bimby TM6? Esiste il pulsante Velocità Soft.

In generale, però, è importante tenere presente che le conversioni di velocità del Bimby non sono sempre esatte e dipendono dal tipo di ricetta e dagli ingredienti utilizzati. È sempre meglio seguire le istruzioni specifiche della ricetta e fare delle prove per capire quale velocità funziona meglio per ogni singolo caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo