Ricetta Paniscia

Pubblicato da: davide.prevosto - il: 29-04-2011 8:20 Aggiornato il: 12-02-2013 15:55

Inviati la lista della spesa
tipico risotto piemontese
  • Tempo di preparazione 10m
  • Tempo di cottura 20m
  • Pronta in 40m

Ingredienti

300 gr di riso Arborio
150 gr di fagioli borlotti lessati
1 cipolla
50 gr di burro
50 gr di cotenne di maiale
50 gr di lardo
1 bicchiere di vino rosso
sale e pepe

Preparazione

La paniscia è una pietanza tipica piemontese, diffusa anche nella zona della lombardia con varianti negli ingredienti e nel nome…paniscia o panissa.
Si tratta di un risotto che un tempo veniva cucinato con il miglio (prima della diffusione del riso) e probabilmente (ma non esistono fonti sicure in tal senso) il termine panissa deriva da panigo, che è proprio una varietà povera di miglio.
Gli ingredienti che compongono questo piatto sono per lo più riso Arborio, fagioli, cipolla, lardo e vino rosso; in alcuni casi, le varianti riguardano la presenza di cotica di maiale, cavolo verza, sedano e carota.
Qui di seguito vi forniamo la nostra paniscia
Porre il burro in una casseruola e farlo fondere. Aggiungere la cipolla tritata finemente e farla soffriggere lentamente.
Quando la cipolla è imbiondita, unire il riso e farlo tostare.
Insaporire con la cotenna ed il lardo tagliati a tocchetti.
A questo punto, bagnare con il vino rosso e, una volta evaporato, aggiungere i fagioli, previamente lessati, ed il loro brodo caldo, un po’ alla volta.
Salare e pepare e finire di cuocere per circa 18 – 20 minuti.
A cottura ultimata, servire la panissa tiepida in tavola!

Scopri altre ricette di cucina per piatti deliziosi

Sull'autore

davide.prevosto

Ti è piaciuta questa ricetta? Commentala!