Minestra all’antica

Ingredienti 200 gr di farro precotto 1 carota 1 cipolla 1 gambo di sedano 100 gr di polpa di pomodori a pezzetti 1,5 lt di brodo vegetale 200 gr di fave secche 1 cucchiaio di …

Ingredienti

200 gr di farro precotto
1 carota
1 cipolla
1 gambo di sedano
100 gr di polpa di pomodori a pezzetti
1,5 lt di brodo vegetale
200 gr di fave secche
1 cucchiaio di pecorino grattugiato
3 cucchiai di olio
1 noce di burro
sale e pepe q.b.

Preparazione

Le fave sono legumi che crescono in baccelli, con frutti grossi e piatti. Come tutti i legumi in genere, un tempo costituivano il cibo dei poveri. In realtà oggi sono largamente consumate e contengono numerose virtù, oltre ad essere ipocaloriche. Sono ricche di ferro, potassio, vitamine e sono di fondamentale apporto per chi soffre di anemia.

Le fave possono essere consumate sia crude, sia cotte e sono reperibili sia fresche, sia essiccate.

Questa squisita minestra scalda i palati ed i cuori nelle fredde giornate invernali, ma può essere consumata anche tiepida in estate. Insomma, ogni occasione è buona per coccolarsi un po’ con un buon apporto di vitamine e sali minerali.

Ecco come si prepara la minestra di fave e farro, piena di sapori genuini della tradizione contadina.

Fate sciogliere in un tegame il burro e vi fate rosolare un battuto molto fine di cipolla, carota e sedano.

Lasciate soffriggere fino a che il trito diventa di un colore chiaro.

Aggiungete i pomodori e, dopo che questi sono appassiti, versate il brodo e lasciate riprendere il bollore.

Unite le fave ed il farro, regolate di sale e di pepe e lasciate cuocere per una mezz’oretta, fino ad ottenere un composto simile ad un passato.

Una volta cotta, insaporite la minestra con l’olio a crudo ed il pecorino grattugiato.

Servite la minestra all’antica con crostini di pane.

0 da 0 voti

Minestra all’antica

Ricetta: Minestra all’antica
Preparazione 10 min
Cottura 45 min
Tempo totale 1 h

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759