Cenone di Capodanno: menù, ricette e idee sfiziose

651

L’arrivo dell’ultimo giorno dell’anno porta con sé un’atmosfera di festa e celebrazione. Mentre ci apprestiamo a salutare l’anno passato e dare il benvenuto a quello nuovo, il cenone di Capodanno diventa il momento culinario clou. …

L’arrivo dell’ultimo giorno dell’anno porta con sé un’atmosfera di festa e celebrazione. Mentre ci apprestiamo a salutare l’anno passato e dare il benvenuto a quello nuovo, il cenone di Capodanno diventa il momento culinario clou. Ma come renderlo speciale?

Il 31 dicembre è stato un giorno particolare da sempre. I sentimenti della maggior parte delle persone  sono contrastanti perché, se davanti vi è un nuovo anno fatto di buoni propositi, dietro si lascia un anno ricco di ricordi.

Così tra i vari festeggiamenti, le risate con gli amici e i luoghi bellissimi che in molti visiteranno, il cenone di Capodanno resta l’occasione per deliziare i nostri palati con sapori deliziosi e condividere momenti indimenticabili con amici e familiari.

Cenone di Capodanno, le migliori ricette per il menù

cenone capodanno menu
Festeggiare fine dell’anno

Noi oggi ci rivolgiamo a tutti coloro che hanno deciso di tenere il cenone di Capodanno in casa propria, o comunque, insieme ad altri amici, in un luogo in cui ognuno può dimostrare le proprie doti culinarie.

Quali sono i migliori piatti da preparare in vista per il primo giorno dell’anno? Cosa non deve mancare nel cenone di Capodanno? Scopriamo insieme come organizzare il cenone di Capodanno, il menù dall’antipasto al dolce!

Cenone di Capodanno: antipasti

Una cena che si rispetti, in occasioni tanto importanti, richiede una scelta accurata degli antipasti. Dovete tenere di conto dei gusti di tutti i vostri ospiti e quindi, proporre una vasta gamma di antipasti e stuzzichini il cenone di Capodanno. È un aspetto da non trascurare, soprattutto di questi tempi visto che le persone stanno seguendo stili alimentari alternativi, in particolar modo la dieta vegana e quella vegetariana.

Tra gli antipasti tradizionali troviamo le tartine al salmone affumicato e le bruschette al pomodoro, due delle porzioni più amate in assoluto che rispondono a chi si chiede cosa si mangia di solito per il cenone di Capodanno. Non mancano poi le torte salate come ad esempio quelle a base di salmone e zucchine o, in versione vegetariana, ricotta e zucchine. Perfetta anche la sfoglia di prosciutto crudo e formaggio. Altro antipasto tutto vegetariano è quello delle polpette di melanzane, una vera prelibatezza! Per i vegani invece, ecco i crostini alle erbe e funghi, basta sostituire il burro con la margarina.

Cenone di Capodanno: primi piatti

Servite vari primi piatti per il Cenone di Capodanno. Il numero aumenta in base alle persone che si siederanno alla vostra tavola. Mediamente comunque è sempre consigliato il trittico. Tra i migliori primi piatti per il cenone di Capodanno troviamo il sugo ai funghi. Un primo piatto vegan è composto dagli involtini di lattuga con ripieno di cus cus, decisamente un piatto per il cenone di Capodanno economico. Squisiti poi i tonnarelli con scampi e pomodorini, un primo piatto ottimo per gli amanti del mare, proprio come lo è la calamarata. Come dimenticare poi, tra i primi piatti per il cenone di Capodanno, gli immancabili cannelloni al ragù, sempre molto apprezzati da chi segue un’alimentazione tradizionale.

Cenone di Capodanno: secondi piatti

Con il secondo è bene non abbondare perché probabilmente gli ospiti avranno già mangiato abbastanza con le portate precedenti. Tuttavia non possono mancare e devono ancora una volta soddisfare i vari gusti. Cercate di servire i secondi piatti con una certa distanza dagli antipasti e i primi piatti. Mettete in gioco le vostre doti culinarie e preparate qualcosa di davvero sfizioso e alternativo!

Si può scegliere di proseguire il cenone di Capodanno con ricette facili o piatti più elaborati. Tutto dipende dai gusti. Buonissime le melanzane ripiene con carne di maiale, pecorino grattato, cipolla e spezie a volontà. Per accontentare i vegani e far assaggiare a tutti gli altri qualche piatto diverso dal solito, ecco le polpettine di piselli e menta. Tra i più tradizionali ecco gli involtini di tacchino e il polpettone con spinaci. Ecco adesso il filetto di maiale al vino rosso.

E per i bambini? Sappiamo bene che la maggior parte dei più piccoli non amano i piatti troppo elaborati dei grandi. Così, se al cenone di capodanno vi fossero anche i più piccoli, ricordatevi di preparare qualcosa in linea per le loro preferenze, magari una bella frittata con wurstel e patatine!

Cenone di Capodanno: frutta, dolce e cocktail

E per concludere in bellezza le portate del cenone di Capodanno, prima dello spumante o di qualsiasi altro cocktail vorrete servire, ecco gli spiedini colorati. E’ un modo carino e pittoresco di servire la frutta, piacerà certamente anche ai bambini.

In un menu del cenone di Capodanno che si rispetti non possono mancare i dolci. A tal proposito, ci si può sbizzarrire. Ecco alcune idee: torta fredda alla panna e il cacao, muffins con carote e uvetta, o il buonissimo salame di cioccolato, per il quale i bambini impazziranno! Inimitabili le crostate alla frutta, che ne dite di una crostata di mandorle e pesche? In alternativa la crostata alla crema.

Vediamo per concludere i cocktail, che di certo non possono mancare. Potete scegliere un cocktail di melone, un limoncello fatto in casa o, per i più piccoli, un frullato di frutta mista.

Ingredienti portafortuna per il cenone di Capodanno

cenone capodanno portafortuna
Lenticchie

Gli ingredienti considerati portafortuna durante il cenone di Capodanno variano da cultura a cultura, ma ci sono alcuni che sono comuni in molte tradizioni in diverse parti del mondo. Ecco alcuni degli ingredienti più comuni associati alla fortuna durante il cenone dell’ultimo dell’anno:

  • Lenticchie – Le lenticchie sono tra gli ingredienti più simbolicamente significativi per il Capodanno. La loro forma rotonda e somigliante a monete le rende simbolo di prosperità e ricchezza nel nuovo anno.
  • MaialeIl maiale è associato a buona fortuna e abbondanza perché la sua natura grassa rappresenta prosperità. Per questo si tende a preparare piatti di maiale come simbolo di auspicio per un anno pieno di prosperità. Un esempio? Il cotechino, lo zampone o la salsiccia.
  • Uva – Specialmente in alcune tradizioni mediterranee e latinoamericane, mangiare 12 chicchi d’uva a mezzanotte il 31 dicembre, uno per ogni rintocco della campana, è considerato portafortuna, portando buona fortuna per ogni mese dell’anno successivo.
  • Melagrana – La melagrana è considerata un simbolo di fertilità, prosperità e abbondanza grazie alla sua forma e ai suoi semi abbondanti. In alcune tradizioni, consumare la melagrana durante la celebrazione del Capodanno è considerato un auspicio di buona fortuna e prosperità per il nuovo anno. I semi della melagrana possono rappresentare anche la speranza di nuovi inizi e di un futuro prospero.
  • Cibi con forma circolareAlcuni cibi con forme circolari o rotonde, come ciambelle o torte, simboleggiano il ciclo completo dell’anno o la continuità e sono consumati come augurio di buon auspicio per il futuro.

Tieni a mente queste chicche e includile nel menu del cenone di Capodanno per celebrare e condividere tradizioni, speranze e auspici positivi con familiari e amici in una delle serate più significative dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo